Test match pre campionato: vittorie nette di Calvisano e Rovigo

Nel pomeriggio di oggi il Petrarca a Firenze contro I Medicei

di Enrico Daniele
(immagine di Redazione)
Riscattano immediatamente le due sconfitte di sabato scorso le due finaliste della scorsa stagione.
Patarò Calvisano e Femi CZ Rovigo nei due test match di ieri hanno sconfitto rispettivamente le Fiamme Oro 26-5 e la Lafert San Donà 33-5.

E’ Marius Mitrea a dirigere la sfida del Pata Stadium che rivede l’ex Gianluca Guidi sulla panchina dei cremisi. Partenza subito all’attacco del XV della Polizia di Stato che condiziona il primo quarto di gara. Tuttavia non tardano a prendere le redini del gioco i Campioni d’Italia guidati da Massimo Brunello. Già al 22’ la prima meta di Andreotti cui segue quella di Bruno allo scadere della prima frazione di gioco, entrambe trasformate da Mortali. Al 46’ e al 55’ le altre due marcature dei bresciani realizzate da Balocchi che mettono la parola fine al match, non prima della meta finale cremisi, marcata da Iacob al 78’.

Finisce 26-5 e con la prima sconfitta delle Fiamme Oro alla terza uscita stagionale. Tra i cremisi l’esordio per Chauncy Edwardson e Cristian Stoian, appartenente alla franchigia under 18 delle Fiamme Oro Rugby.

Il tabellino del match.

Pata Stadium Calvisano – venerdì 1 settembre ore 19:00
PATARO’ CALVISANO – FIAMME ORO RUGBY 26-5 (14-0)
Marcatori: pt: 22’ m. Andreotti tr. Mortali (7-0), 40’ m. Bruno tr. Mortali (14-0); st: 46’ m. Balocchi tr. Novillo (21-0), 55’ m. Balocchi (26-0), 78’ m. Iacob (26-5)
PATARO’ CALVISANO: Dal Zilio (41’ Novillo); Bruno (72’ Dal Zilio), De Santis (72’ Dal Zilio), Lucchin (41’ Susio), Balocchi (60’ Regonaschi); Mortali (59’ Paz), Semenzato (41’-71’ Casilio, 71’ Consoli); Zdrilich (23’-54’), Archetti, Martani (41’ Pettinelli); Andreotti (41’ Cavalieri), D’Onofrio (75’ Andreotti); Leso, Giovanchelli (27’-54’ Gavrilita, 54’ Cafaro), (27’ Luccardi, 54’ Morelli), Rimpelli (27’-54’ Fiaschetti, 54’ Biancotti).
Allenatore: Massimo Brunello

FIAMME ORO RUGBY: Sepe (60’ De Gaspari); Gabbianelli (41’ Gasparini), Quartaroci, Edwardson (51’ Valcastelli), Bacchetti; Roden (52’ Parisotto), Martinelli (45’ Calabrese); Amenta, Cristiano (67’ Bergamin), Cornelli (52’ Zitelli); Cazzola (65’ Cornelli), Stoian; Iacob (47’-76’ Di Stefano), Daniele (41’ Moriconi), Zago (53’-72’ Kudin).
Allenatore: Gianluca Guidi

Arbitro: Marius Mitrea di Udine
Cartellini: giallo 30’ Mortali (Calvisano)
Calci: Mortali (Calvisano) 2/2, Novillo (Calvisano) 1/2, Gasparini (Fiamme Oro) 0/1;
Note: spettatori 700. Esordio in maglia cremisi per Chauncy Edwardson e Cristian Stoian, appartenente alla franchigia under 18 delle Fiamme Oro Rugby.
Al “Battaglini” vittoria della Femi CZ Rovigo nel derby veneto contro la Lafert San Donà, all’esordio stagionale.
Passano pochi minuti perché il tabellino segni i primi punti. Al 6’ è la meta di Arrigo, trasformata da Mantelli, a portare in vantaggio i bersaglieri. Il gioco rossoblù è veloce, specie col reparto arretrato ed è da qui che nasce la seonda marcatura, propiziata da Odiete che mette in condizione Majstorovic di marcare per il 12-0. Odiete di nuovo protagonista al 23’ quando segna la terza meta rossoblù che Mantelli trasforma per il 19-0 del primo tempo.

Nella ripresa un San Donà più aggressivo viola la meta di casa dopo 9’ con Dal Sie, ma la risposta rossoblù è immediata. Edoardo Lubian, in gran spolvero, marca la quarta meta che Mantelli trasforma portando il punteggio sul 26-5. Nei minuti finali del match arriva l’ultima marcatura dei Bersaglieri a firma dell’ex Cincotto, trasformata da Cioffi per il definitivo 33-5.
Il tabellino del match.

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – venerdì 1 settembre 2017
FEMI-CZ ROVIGO v LAFERT SAN DONÀ 33-5 (19-0)
Marcatori: p.t. 6’ m. Arrigo tr. Mantelli (7-0), 18’ m. Majstorovic non tr. (12-0), 23’ m. Odiete tr. Mantelli (19-0); s.t. 49’ m. Dal Sie non tr. (19-5), 51’ m. Lubian tr. Mantelli (26-5), 80’ m. Cincotto tr. Cioffi (33-5)

FEMI-CZ Rovigo: Odiete (62’ Biffi); Biffi (45’ Moscardi), Majstorovic (62’ Cioffi), Modena (62’ Barani), Arrigo (45’ Barion); Mantelli (72’ Teneggi), Loro (45’ Pasini) (69’ Visentin); De Marchi (62’ Ferro), Venco (45’ Lubian), Ruffolo (cap.); Ortis (58’ Parolo), Ferro (45’ Boggiani); D’Amico (69’ Vecchini), Cadorini (56’ Cincotto), Brugnara (55’ Balboni).
Allenatori: McDonnell, Wright

Lafert San Donà: Falsaperla (41’ Biasuzzi), Rigutti, Pratichetti (41’ Iovu), Bertetti (41’ Schiabel), Bardella (51’ Rorato), Reeves, Rorato (41’ Crosato), Derbyshire, Catelan, Bacchin, Van Vuren, Pasti (41’ Erasmus), Zanusso (41’ Michelini), Vian Gianl. (41’Dal Sie), Ros (41’ Ceccato).
Allenatore: Zane Ansell

Arbitro: Claudio Blessano (Treviso)
Calciatori: Mantelli 3/4 (FEMI-CZ Rovigo), Cioffi 1/1 (FEMI-CZ Rovigo), Biasuzzi 0/1 (Lafert San Donà)
Note: serata mite, circa 23°, campo in buone condizioni. Spettatori circa 1000.

Chiude il weekend la gara di sabato 2 al Ruffino Stadium di Firenze. Ospite de I Medicei, al terzo appuntamento pre-season, il Petrarca Rugby di Andrea Marcato.
Secondo impegno stagionale per il Petrarca dopo il positivo esordio di sabato scorso alla Guizza. Il kick-off è previsto per le ore 17:00 ed il Petrarca scenderà in campo con a disposizione i giovani rientrati dal raduno della Nazionale Under 20: 15 Fadalti; 14 Pavan, 13 Bettin, 12 Benettin, 11 Capraro; 10 Rizzi, 9 Cortellazzo; 8 Bernini, 7 Conforti, 6 Lamaro; 5 Gerosa, 4 Cannone; 3 Rossetto, 2 Delfino, 1 Acosta.
A disposizione gli altri, con esclusione di Su’à e Ragusi (recupero dalle operazioni alle spalle), Michieletto, Bacchin indisponibili, con in forse anche Trotta e Scarsini.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *