Alla Guizza arriva la Lazio: le formazioni annunciate e un nuovo arrivo tra i bianconeri.

Annunciato Joaquin Riera, apertura estremo italo argentino

di Enrico Daniele
(foto di copertina di Enrico Daniele)

Domani la prima giornata del Campionato d’Eccellenza, l’88esimo ed il Petrarca debutta davanti il proprio pubblico contro la SS Lazio Rugby 1927 (kick off re 16:00, arbitro Joy Neville – IRL -, con assistenti Bolzonella e Bertelli, quarto uomo Giacomini-Zaniol)
Una partenza “soft” per il XV semifinalista che incontra la penultima in classifica della scorsa stagione.
Pur nell’entusiasmo della prima volta l’head coach Andrea Marcato valuta con prudenza l’avversario di domani: “Incontriamo una squadra abbastanza rinnovata rispetto all’anno scorso, una formazione molto fisica e che ama giocare a rugby. Ha giocatori di mischia potenti come Cicchinelli (ndr, ex Rovigo) e trequarti con velocità ed imprevedibilità guidati dal loro leader Bonavolontà. Una squadra alla quale non possiamo regalare turnover”.

Ecco la formazione annunciata che tiene conto dell’infermeria, ancora piuttosto piena (ndr, Su’a, Ragusi, Salvetti, Trotta, Belluco, con Lamaro, Bacchin, Favaro, Michieletto tenuti a riposo): 15 Menniti-Ippolito; 14 Fadalti, 13 Benettin, 12 Capraro, 11 Pavan; 10 Rizzi, 9 Francescato; 8 Bernini, 7 Nostran, 6 Conforti; 5 Saccardo, 4 Cannone; 3 Vannozzi, 2 Santamaria, 1 Scarsini. A disposizione: 16 Acosta, 17 Marchetto, 18 Rossetto, 19 Gerosa, 20 Morona, 21 Cortellazzo, 22 Bettin, 23 Navarra.

Intanto il Petrarca annuncia l’arrivo di un nuovo trequarti italo-argentino: si tratta dell’apertura-estremo Joaquin Andres Riera, classe 1994, 182 cm per 87 kg, vecchia conoscenza del rugby italiano perché ha disputato 9 gare in Eccellenza con L’Aquila Rugby Club nella ss. 2014-15. É stato nazionale giovanile fino alla Coppa del Mondo Under 20 del 2014, per poi vestire la maglia della selezione della Provincia di Tucuman nelle ultime cinque stagioni e quella della Nazionale Seven, di cui è un punto di riferimento, dal 2015, protagonista di 12 tappe del circuito mondiale Seven. Riera sarà presentato ai tifosi nella festa che seguirà l’incontro.

Gli avversari del Petrarca saranno guidati da Daniele Montella che alla vigilia dichiara: “Non vediamo l’ora di confrontarci contro una squadra forte come il Padova all’esordio. Quest’anno abbiamo a disposizione una rosa con ottime potenzialità da sviluppare, per farlo dovremo cominciare a fare bene da sabato”.
Ecco la formazione annunciata dal tecnico degli aquilotti: 15 Antl; 14 Santoro, 13 Di Giulio, 12 Guardiano, 11 Lombardo; 10 Ceballos, 9 Bonavolontà D; 8 Romagnoli, 7 Ercolani, 6 Filippucci (cap); 5 Cicchinelli, 4 Grassi; 3 Amendola, 2 Cugini, 1 Di Roberto. A disposizione: 16 Marsella, 17 Corcos, 18 Gloriani, 19 Valente, 20 Pierini, 21 Bonavolontà F, 22 Castellini, 23 Giangrande.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *