La Cadetti del Petrarca batte il Florentia 39-12

Vittoria dei neo promossi in Serie A contro la formazione di Serie B allenata dall’ex Luigi Ferraro

Lorenzo Casalini in azione: sua la meta che ha chiuso l’incontro contro il Florentia

di Enrico Daniele
(foto di Paolo Tognon)
Ultimo test match per la Cadetti del Petrarca prima dell’esordio nel campionato di Serie A al via il primo di ottobre (ndr, al Memo Geremia ore 15:30 contro Union FVG).
Sul sintetico della Guizza gli uomini di Rocco Salvan hanno avuto ragione del Florentia Rugby, che milita da una decina d’anni in Serie B ed è allenata da una vecchia conoscenza del Petrarca, Luigi Ferraro, fino alla scorsa stagione nei ranghi del Primo XV bianconero.
Una vittoria mai in discussione contro i toscani che, nonostante la sconfitta, ha mostrato un organico ben rodato ed affiatato.

Il Petrarca apre subito le marcature con Coppo in meta al 5’ sulla bandierina di sinistra, dopo un ottimo lavoro di Bonaiti. Da posizione angolata va fuori il tentativo di trasformazione di Mercanzin: 5-0.
Ospiti in vantaggio al 13’: buona ed efficace la penetrazione del terza centro Zunta e precisa la trasformazione di Valente: 5-7.

Lorenzo Mercanzin e Riccardo Bonaiti, protagonisti ieri nella vittoria contro il Florentia (ph Enrico Daniele)

Passano solo pochi minuti ed è ancora il Petrarca a marcare meta con Coppo: al 17’ dopo un ottimo break da 40 metri, l’estremo padovano finta l’ultimo passaggio ed elude l’avversario diretto posando l’ovale in bandierina destra: 10-7.
Tocca poi a Mercanzin schiacciare in mezzo l’acca per la terza meta, col Petrarca che ormai ha preso le misure all’avversario e gli lascia pochissimo spazio di manovra. Siamo al 30’ sul 17-7 per i padroni di casa.

Prima dello scadere del tempo, saranno altre due le marcature dei bianconeri.
Al 35’ la terza personale di Coppo che Mercanzin trasforma agevolmente e allo scadere quella di Cuzzolin, abile ad infilarsi di forza tra le maglie della difesa ospite.
Il primo tempo si chiude sul 29-7.

La ripresa inizia sotto un improvviso acquazzone e con la seconda meta ospite, marcata al 7’ da Fasano, non trasformata da Valente: 29-12.
Il Petrarca intanto sostituisce 9/15 ma la musica in campo non cambia. In evidenza D’Incà, Simionato e l’ottimo Bonaiti.
Prima della fine il Petrarca marca altre due mete: al 22’ tocca a Trambaiolo e al 27’ è Casalini a finalizzare il bersaglio grosso. Meneghetti non trasforma e il match si conclude sul 39-12.

Una ottima prestazione per la Cadetti bianconera, dopo quella di 7 giorni fa a Treviso contro il Casale e quella al Pedrini contro il Valsugana.

Il tabellino del match.

Impianti Sportivi “Memo Geremia” – campo 2
Padova, 24 settembre 2017
Test match pre-campionato
Petrarca Rugby Cadetti vs Florentia Rugby 39-12 (29-7)
Marcatori: p.t. 5’ m Coppo (5-0); 13’ m Zunta tr Valente (5-7); 17’ m Coppo (10-7); 30’ m Mercanzin tr Mercanzin (17-7); m Coppo tr Mercanzin (24-7); 39’ m Cuzzolin (29-7); s.t. m Fasano (29-12); 22’ m Trambaiolo N. (34-12); m Casalini (39-12).

Petrarca Rugby Cadetti: 15 Coppo; 14 Bonaiti, 13 Casalini, 12 Vittadello, 11 Covi; 10 Mercanzin, 9 D’Incà; 22 Capuzzo, 7 Cuzzolin, 6 Simonato; 5 Zuin, 4 Sattin; 19 Armenia, 2 Gutierrez, 1 Polliero.
A disposizione entrati: 16 Lazzarotto, 17 Cecchinato, 18 Gallocchio, 8 Galante, 20 Zanon, 21 Scalvenzi Ti., 23 Meneghetti, 24 Chinchio, 25 Scalvenzi To, sn Trambaiolo Ni.
Allenatore: Rocco Salvan

Florentia Rugby: 25 Stefanini; 14 Fasano, 13 Martini, 12 Colangeli, 11 Francolini; 10 Valente, 9 Ferrara; 8 Zunta, 17 Totaro, 6 Baggiani; 18 Rossi, 4 Gatta; 3 Lunardi, 2 Guidotti, 28 Ciarmelletti.
A disposizioni entrati: 1 Pilla, 2 Fiaschi, 15 Mattei, 16 Fei, 20 Caprio, 23 Bernacchioni, 24 Bini, 25 Nardone.
Allenatore: Luigi Ferraro

Arbitro: Bonato
AA1 Boraso AA2 Rebuschi

Calciatori: Mercanzin (Petrarca) 2/4, Trambaiolo (Petrarca) 0/1, Meneghetti (Petrarca) 0/1, Valente (Florentia) 1/2

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *