Il Petrarca a Calvisano con tanti infortuni

Marcato costretto a rivedere la formazione a causa dei tanti indisponibili
Le dichiarazioni, strumentali, di un ex alla stampa.

di Enrico Daniele
(foto di Ettore Griffoni)

Dopo i due anticipi di ieri, oggi sono previste le altre gare del tabellone della quarta di campionato.
Match clou Patarò Calvisano vs Petrarca Rugby che al Pata Stadium (kick off ore 15:00, arbitro Elia Rizzo) ritorneranno in campo dopo il doppio turno di EPCR.
Calvisano corre a punteggio pieno, 15 punti, mentre il Petrarca è dietro di 2, imbattuta come i campioni d’Italia in carica, ma con due punti di bonus persi per strada.

Nelle cronache apparse in settimana, hanno fatto discutere le considerazioni di un ex delle due squadre condivisibili, per alcuni, assai meno per altri che le considerano puramente strumentali. Dichiarazioni che non cambiano la sostanza e i destini, dei protagonisti: Calvisano è sempre la squadra da battere in Eccellenza, il Petrarca continua a rincorrere, l’altro…

Tornando al match di oggi possiamo parlare di derby, almeno in panchina, tra il rodigino Brunello e il padovano Marcato.

“Il Petrarca è una squadra dal potenziale enorme per l’Eccellenza italiana, basta guardare la formazione della seconda squadra e si capisce la qualità della loro rosa, afferma il tecnico del Calvisano Massimo Brunello alla vigilia della quarta partita di Campionato, dovremo quindi fare parecchia attenzione in tutte le fasi statiche e nelle situazioni di break down, perché ogni pallone perso potrebbe essere decisivo per il risultato finale. Noi cercheremo di velocizzare e giocare negli spazi, provando a mettere in difficoltà la loro difesa”.

A parte pochi indisponibili (tra essi Lucchin e Mortali) il tecnico calvino annuncia la seguente formazione: Chiesa; Bruno, Paz, De Santis, Susio; Novillo, Semenzato; Tuivaiti, Zdrilich, Pettinelli; D’onofrio, Cavalieri; Leso, Morelli (C), Fischetti. A disposizione: Giovanchelli, Rimpelli, Zanetti, Casolari, Casilio, Dal Zilio, Balocchi, Biancotti.

Alle prese con le tante assenze per infortuni il tecnico dei padovani:” Al Peroni Stadium giocheremo contro Calvisano”, spiega il tecnico bianconero Andrea Marcato, “squadra prima in classifica a punteggio pieno la miglior formazione del campionato. Nonostante i molti infortunati e, senza troppe pressioni, vogliamo testarci contro i migliori. L’arma principale di Calvisano è la velocità del loro gioco, la capacità di occupare tutta la larghezza del campo e di utilizzare il pallone con punti di incontro estremamente rapidi. Andiamo a Calvisano con la voglia di giocare al meglio un match che riteniamo per noi un’importante prova”.

Fuori Riera e Rizzi, in panchina rientra Benettin.

Questa la formazione annunciata del Petrarca: Fadalti; Capraro, Favaro, Bettin, Rossi; Menniti-Ippolito, Francescato; Michieletto, Nostran, Conforti; Saccardo, Gerosa; Rossetto, Santamaria, Acosta. A disp.: Borean, Delfino, Vannozzi, Cannone, Bernini, Lamaro, Cortellazzo, Benettin.

Il tabellone della quarta giornata con i risultati degli anticipi di ieri.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *