Serie A: Cadetti Petrarca, ostacolo Rangers Vicenza

Alla Guizza per il penultimo turno della fase territoriale
Tre squadre per due posti ancora disponibili
Le designazioni arbitrali della 9a giornata

di Alberto Mantovani
(foto di Elena Barbini – Fotovale)

Domenica 17 dicembre si gioca dalle 14:30 la nona giornata, penultimo turno della fase territoriale del campionato di Serie A.

Nel girone 3, nessun dubbio che sia il Valsugana Rugby (39 pt) l’unica matematicamente certa di passare il turno alla successiva Poule Promozione (n.d.r., passano le prime tre e la Poule Retrocessione è solo una formalità, non essendo previste retrocessioni), mentre per le altre due posizioni tutto è ancora in gioco, essendo in corsa Valpolicella (23 pt), Petrarca (22 pt) e Vicenza (19 pt).

Il Petrarca Cadetti, domenica scorsa, ha sfiorato l’impresa sul campo del Valsugana Rugby. Non senza fatica gli astorini, vincendo di misura (10-5) hanno mantenuto saldamente la testa del girone, pur non ottenendo, per la prima volta, il bonus offensivo. I tuttoneri scivolano nuovamente al terzo posto, superati dal Santamargherita Valpolicella, impostosi nettamente (34-19) in casa sul Rugby Udine Union FVG, che rimane all’ultimo posto con 4 punti; i veronesi hanno ora un punto di vantaggio sui Cadetti, rendendo fondamentale per entrambe le squadre non perdere punti per strada nelle ultime due partite rimanenti. All’inseguimento di Valpolicella e Petrarca resta il Rangers Vicenza, prevalso di poco (18-16) sul Ruggers Tarvisium, fermo al penultimo posto con 8 punti.

Due su tre gli incontri di domenica cruciali per la classifica.
Quello più interessante potrebbe essere quello al Centro Geremia: Petrarca Cadetti contro Rangers Vicenza, gli uni per fare più punti possibile, gli altri per sopravanzare i tuttoneri in classifica e conseguire il terzo posto, necessario per l’accesso alla Poule Promozione. Il match sarà fischiato dal sig. Giorgio Sgardiolo di Rovigo, aiutato dagli assistenti AA1 Franzoi di Venezia e AA2 Garro di Treviso.

Nondimeno importante la gara di San Pietro in Cariano.
Il Santamargherita Valpolicella è chiamato a difendere il secondo posto, ora insidiato da due inseguitrici, pur ospitando il Valsugana Rugby, il quale, benché abbia avuto qualche difficoltà domenica scorsa, rimane tuttavia imbattuto (n.d.r., un solo punto perso in 8 gare disputate) e non dà mostra di voler cambiare lo status quo. Arbitro dell’incontro sarà il sig. Vincenzo Schipani della sezione di Benevento, tra i 15 fischietti dell’Eccellenza, con gli assistenti AA1 Cusano di Vicenza e AA2 Giacomini-Zaniol di Treviso.

Giocano per l’onore il match del “Gerli” il Rugby Udine Union FVG e Ruggers Tarvisium. Le due squadre, già condannate alla Poule Retrocessione, cercano una vittoria che possa ridar morale in vista della seconda fase del campionato. La partita sarà diretta dal sig. Alan Falzone di Padova, coadiuvato dagli assistenti AA1 Merendino di Udine e AA2 Rebuschi di Rovigo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *