Il Trofeo Eccellenza è della Lafert San Donà

Successo storico contro le Fiamme Oro 24-0
di Enrico Daniele
(in copertina foto di Paolo Cerino)

Primo storico successo per la Lafert San Donà che nel pomeriggio di oggi al Battaglini di Rovigo ha battuto nettamente le Fiamme Oro 24-0 conquistando il primo trofeo della sua storia.

Un match mai in discussione per la squadra di Zane Ansell che conferma così i buoni progressi visti in campionato, dove occupa la quarta posizione provvisoria. Male le Fiamme Oro che di fatto non hanno mai impensierito seriamente i veneti, fatto salvo per una meta non concessa da Trentin al 14’ perché viziata da un in avanti.

Una prestazione, quella dei cremisi, che nella lettura in chiave play off campionato dopo la sconfitta casalinga con la Conad Reggio, deve far meditare parecchio coach Gianluca Guidi.

Gara condizionata dal forte vento che ha spazzato il Battaglini. Due le mete nel primo tempo: 29’ Catelan in veronica dopo una serie di pick & go di San Donà e al 32’ di Bertetti, dopo un intercetto di Schiabel ed un calcio di spostamento di Van Zyl che colpisce il palo favorendo l’accorrere del centro friulano. Ambrosini arrotonda entrambe le mete e la prima frazione si chiude sul 14-0.

La ripresa è ancora tutta di marca veneta, con Ambrosini che mette tra i pali il piazzato del 17- 0 e poi la meta di Pratichetti (tr Van Zyl) che chiude le ostilità e consegna il Trofeo Eccellenza alla bacheca della Lafert.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *