Sfide ad alta quota nella 16a giornata di Eccellenza

Rovigo si gioca la testa a Calvisano.
Il Petrarca tenta l’assalto al primo posto.
Due match che anticipano le sfide play off.
Tutte le gare di sabato 24 marzo e le designazioni arbitrali.
di Enrico Daniele
(in copertina foto di Ettore Griffoni)

Anticipo dei play off nella 16a giornata del campionato d’Eccellenza. A Calvisano la Femi CZ Rovigo si gioca la testa della classifica contro i campioni d’Italia, mentre a Padova il Petrarca tenterà il sorpasso contro la Lafert San Donà.
Dietro i giochi sembrano ormai fatti con le Fiamme Oro lontane 8 punti dal quarto posto e Viadana che sembra ormai tagliata fuori dalla corsa, tenuta in vita solo dalla matematica.
Terzultima di regular season appassionante, ultima gara con orario invernale. Dopo la sosta per le festività pasquali le gare inizieranno alle ore 16:00 per la volata finale che vivrà il suo momento topico il 19 maggio prossimo.

Le gare, kick off ore 15:00, saranno trasmesse in diretta streaming su www.therugbychannel.it e sulla App della FIR.
Le designazioni arbitrali.
 
PETRARCA RUGBY vs LAFERT SAN DONA’
Penultimo derby veneto di regular season al “Memo Geremia” dove il Petrarca ospita la Lafert San Donà dell’ex Zane Ansell, in grande spolvero dopo il successo nel Trofeo Eccellenza ma, soprattutto, dopo la storica vittoria di domenica scorsa contro Calvisano al “Pacifici”. Anche il Petrarca di Andrea Marcato è in fase positiva e sente il profumo allettante del primo posto.
Il designatore ha nominato direttore di gara il sig. Luca Trentin di Lecco, giunto alla sua sesta gara in campionato, con AA1 Gabriel Chirnoaga (Roma), AA2 Nicola Franzoi (Venezia); quarto Uomo: Roberto Lazzarini (Rovigo)

PATARO’ CALVISANO vs FEMI CZ ROVIGO
Al “Pata Stadium” la sfida che ha caratterizzato le ultime finali. Domenica gli uomini di Massimo Brunello sono incappati nella terza sconfitta stagionale, cosa che non succedeva da tre stagioni e vien da chiedersi se qualcosa si sia rotto in quella che è considerata una macchina da guerra. Saranno gli uomini di Joe McDonnell (neo papà) e Umberto Casellato a dirlo in una gara che si preannuncia più di una semplice battaglia. Toccherà al sig. Vincenzo Schipani di Benevento dirigere l’importante match, con l’assistenza dei sigg. AA1 Claudio Blessano (Treviso) e Filippo Bertelli (Brescia). Quarto uomo: Massimo Brescacin (Treviso).

MOGLIANO RUGBY vs SS LAZIO RUGBY 1927
Hanno poco da dire al campionato il Mogliano e la Lazio che si affrontano al “Quaggia”. Un campionato senza vittorie sin qui per la squadra di Federico Dalla Nora che sabato avrà forse l’ultima occasione per fare punti. La squadra di Daniele Montella di gare ne ha vinte tre, insufficienti per una stagione molto al disotto delle aspettative. Dirigerà l’incontro il sig. Gianluca Gnecchi di Brescia, alla sua seconda direzione di gara in campionato. Sarà in campo con gli assistenti AA1 Federico Boraso (Rovigo) e AA2 Matteo Giacomini Zaniol (Treviso). Quarto uomo: Stefano Rebuschi (Rovigo).
 
FIAMME ORO RUGBY vs TOSCANA A. I MEDICEI
Una stagione tutta da riscrivere per i poliziotti di Gianluca Guidi che sabato ospiteranno il XV di Pasquale Presutti, ultimo tecnico sulla panchina cremisi ad aver raggiunto obiettivi sensibili da quando le Fiamme Oro si sono riaffacciate nella massima serie. La corsa ai play off è ancora alla loro portata, a patto di superare Medicei e, soprattutto, la Lafert nel prossimo turno.
Sabato dirigerà l’incontro sul sintetico della “Caserma Gelsomini” il sig. Stefano Bolzonella di Cuneo, alla sesta direzione in campionato, con i sigg. AA1 Antonino Nobile (Frosinone), AA2 Gianluca Bonacci (Roma). Quarto uomo: Stefano Romani (Roma).
 
CONAD REGGIO vs RUGBY VIADANA 1970
La matematica tiene ancora in corsa il team di Filippo Frati, riconfermato anche per la prossima stagione sulla panchina mantovana. Tuttavia, a tre gare dal termine, 10 punti di gap dalla quarta sono tanti, ma la speranza è l’ultima a morire. Al “Mirabello” troveranno il XV di Roberto Manghi che a Roma contro la Lazio ha perso la sua undicesima gara in campionato ma soprattutto ha rotto il trend positivo dei diavoli rossoneri. Sarà il sig. Federico Meconi di Roma a dirigere la gara (quarta personale in questa stagione), con l’assistenza di AA1 Stefano Pennè (Lodi) e AA2 Andrea Laurenti (Bologna). Quarto uomo: Giacomo Giovanelli (La Spezia).

La classifica alla 15a giornata.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *