Finale Eccellenza: le formazioni annunciate

Petrarca: nessuna sorpresa.
Calvisano: mancano Paz e Lucchin, infortunati.

Brunello e Chiesa (a sx) con Saccardo e Marcato (a dx) (ph FIR)

di Enrico Daniele
(in copertina Andrea Marcato e Massimo Brunello)

Domani, ore 17:00, Stadio Plebiscito di Padova, l’epilogo dell’88° campionato di rugby Eccellenza. Dopo aver conosciuto ieri la squadra degli arbitri (sono ben cinque ad assistere Matteo Liperini che avrà il fischietto in bocca) restava solo da scoprire chi saranno i 23 giocatori in lista per la finale.

Il sito della FIR le ha annunciate senza il consueto “probabile” che sta a significare che saranno quelli i giocatori che si contenderanno il triangolo tricolore.

Partiamo subito dalla formazione dei campioni d’Italia in carica che difenderanno il titolo per la 6a volta in sei anni, vincendone 5 (oltre al primo, vinto nella ss 2004-05 proprio al Plebiscito).
Estremo: 15 Tuimavave Sosi
Ali: 14 Simone Balocchi e 11 Giacomo De Santis
Centri: 13 Alberto Chiesa e 12 Michele Mortali
Mediano d’ apertura: 10 Juan Leon Novillo
Mediano di Mischia: 9 Fabio Semenzato
Nr 8 – Terza centro: 8 Jimi Tuivaiti
Flanker: 7 Alessio Zdrilich, 6 Giovanni Pettinelli
Seconda Linea: 5 Michele Andreotti, 4 Agustin Cavalieri
Tallonatore: 2 Gabriele Morelli (cap)
Piloni: 3 Giosuè Zilocchi, 1 Danilo Fischetti

A disposizione: Giovanchelli, Rimpelli, D’Onofrio, Archetti, Casilio, Dal Zilio, Susio, Biancotti.

Massimo Brunello, tecnico rodigino del Patarò Calvisano, usa parole di elogio per lo staff e giocatori, confermando che la squadra ha vissuto una stagione intensa e non facile, per via dei tanti infortuni (ndr: Paz e Lucchin non saranno disponibili per infortunio), tuttavia centrando i due obbiettivi prefissati (passaggio del turno in Continental Shield e finale scudetto).

Il Petrarca torna a disputare una finale scudetto dopo 7 anni, per la prima volta al Plebiscito che, pur non essendo il consueto terreno di gioco (ndr: il Petrarca gioca alla Guizza da qualche anno), è pur sempre lo stadio del rugby della città di Padova.

Andrea Marcato, che ha raggiunto l’ambita finale al suo primo anno da head coach, manderà in campo il XV di partenza delle ultime gare di campionato (ndr: nel girone di ritorno il Petrarca è imbattuto, oltre ad aver vinto anche il doppio turno di semifinale).
Estremo: 15 Simone Ragusi
Ali: 14 Marco Capraro, 11 Simone Rossi
Centri: 13 Joaquin Riera, 12 Andrea Bettin
Mediano d’apertura: 10 Andrea Menniti-Ippolito
Mediano di Mischia: 9 Jeremy Su’a
Nr 8 – Terza centro: 8 Andrea Trotta
Flanker: 7 Michele Lamaro, 6 Federico Conforti
Seconda Linea: 5 Alberto Saccardo (cap), 4 Niccolò Cannone
Tallonatore: 2 Roberto Santamaria
Piloni: 3 Jody Rossetto, 1 Damiano Borean

A disposizione: Acosta, Delfino, Scarsini, Gerosa, Michieletto, Nostran, Francescato, Rizzi.

Unici infortunati, non disponibili, Niccolò Fadalti (ndr: lussazione alla spalla nel derby contro Rovigo), Alberto Bettin (non in perfette condizioni fisiche).

Grande rispetto di Marcato per gli avversari, più esperti ed avvezzi alle finali, oltre ad avere un tecnico considerato tra i migliori (Marcato lo definisce “il migliore”) in Italia, ma anche elogio a staff e giocatori che hanno preparato con cura minuziosa anche questa finale, né più e né meno di come hanno fatto nell’arco di tutto il campionato, sin dalla prima contro la SS Lazio. Infine, il tecnico padovano si augura che sabato sia una grande giornata di festa per la città di Padova e per i tifosi del Petrarca.

Cancelli e biglietteria del Plebiscito aperti dalle 14:00.
Stand gastronomico a cura della Clubhouse petrarchina aperta già da mezzogiorno.
Le prevendite terminano oggi alle 12:30 (segreteria del Petrarca).
Diretta streaming a cura di therugbychannel.it e diretta testuale sulla app della FIR (app.federugby.it).

Albo d’Oro – gli ultimi dieci anni
2007-08 Rugby Calvisano
2008-09 Benetton Treviso
2009-10 Benetton Treviso
2010-11 Petrarca Padova
2011-12 Rugby Calvisano
2012-13 Rugby Mogliano
2013-14 Rugby Calvisano
2014-15 Rugby Calvisano
2015-16 Femi-CZ Rovigo
2016-17 Rugby Calvisano

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *