Top12, seconda giornata: il Derby d’Italia a Luca Trentin

Esordi stagionali per Trentin, Chirnoaga, Vedovelli, Liperini e Boraso.
Tutte le designazioni arbitrali.
di Enrico Daniele
(in copertina immagine di Redazione)

Sarà il sig. Luca Trentin a dirigere il match clou della seconda giornata del TOP12.
L’arbitro della sezione di Lecco non aveva mai diretto il Derby d’Italia anche se, nello scorso campionato, aveva fischiato il Petrarca una volta (Petrarca-San Donà 16-14) e due la Femi CZ Rovigo (Mogliano-Rovigo 22-28 e Rovigo-Reggio 47-19). In totale nella scorsa stagione Trentin era sceso in campo in sette gare di Eccellenza e in una gara del Trofeo Eccellenza.

ARGOS PETRARCA RUGBY vs FEMI CZ ROVIGO
L’Argos Petrarca Rugby tornerà sabato prossimo allo Stadio del Plebiscito, dopo l’esordio vincente nel derby padovano con la matricola Valsugana Rugby.
Stavolta sarà per il Derby d’Italia contro la Femi CZ Rovigo, giunto alla 162a edizione. All’esordio stagionale il direttore di gara, sig. Luca Trentin di Lecco che sarà coadiuvato dagli assistenti AA1 sig. Vincenzo Schipani (Benevento) e AA2 Filippo Bertelli (Brescia). Quarto Uomo il sig. Mirco Sergi (Bologna).

LAFERT SAN DONÁ vs VERONA RUGBY
È già scontro diretto al “Pacifici” nel derby veneto tra Lafert San Donà e Verona Rugby, entrambe sconfitte sabato scorso e ferme al palo con zero punti in classifica.
La prima verifica tra le due squadre è stata affidata al fischietto del sig. Gabriel Chirnoaga di Roma. L’arbitro di origini rumene, nell’occasione sarà coadiuvato dagli assistenti AA1 sig. Giorgio Sgardiolo (Rovigo) e AA2 sig. Simone Boaretto (Rovigo). Quarto Uomo il sig. Filippo Russo (Treviso).

SS LAZIO RUGBY vs RUGBY VIADANA 1970
Trasferta romana per la capolista (in condivisione) Rugby Viadana 1970. Il XV di Filippo Frati sarà di scena all’Acqua Acetosa contro la SS Lazio Rugby 1927 di Daniele Montella.
Il designatore ha inviato a Roma il sig. Federico Vedovelli di Sondrio, all’esordio stagionale. Ad aiutarlo a bordo campo gli assistenti AA1 sig. Emanuele Tomò (Roma) e AA2 Dante D’Elia (Taranto). Quarto Uomo il sig. Leonardo Masini (Roma).

MOGLIANO RUGBY 1969 vs VALSUGANA RUGBY
Altro derby veneto al “Quaggia” dove il Mogliano Rugby 1969 riceve la matricola Valsugana Rugby. Primo scontro diretto e prima verifica tra due squadre che all’esordio hanno perso entrambe con una grande differenza punti. Mogliano deve anche riscattare la deludente stagione passata, mentre il Valsugana dovrà confermare le buone cose viste a Padova sabato scorso.
Direttore di gara designato è il sig. Manuel Bottino di Roma, unico fra i direttori di gara di questa seconda giornata ad avere arbitrato anche sabato scorso. Sarà coadiuvato dagli assistenti AA1 Stefano Penné (Lodi), AA2 sig. Francesco Meschini (Milano). Quarto Uomo sig. Tommaso Battini (Bologna).

VALORUGBY EMILIA vs FIAMME ORO ROMA
Interessante incontro al “Mirabello” di Reggio: di fronte il Valorugby Emilia e le Fiamme Oro Roma. Gli emiliani hanno vinto sul filo di lana all’esordio nella trasferta toscana, mentre i poliziotti hanno strapazzato Mogliano nel sintetico di casa. Una verifica delle potenzialità della squadra di Roberto Manghi contro una delle semifinaliste la scorsa stagione e titolate anche quest’anno a ricoprire un ruolo tra le protagoniste del Top12. Esordio stagionale all’arbitraggio del sig. Matteo Liperini di Livorno che sarà sul campo assieme a AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 sig.ra Clara Munarini (Parma). Quarto Uomo il sig. Francesco Renzi (Parma).

PATARÒ CALVISANO vs TOSCANA A. I MEDICEI
Trasferta impegnativa per gli uomini di Pasquale Presutti al “Pata Stadium”. Patarò Calvisano e Medicei sarà infatti una verifica delle condizioni dei toscani, incappati in una sconfitta sabato scorso tra le mura domestiche. Un nuovo acquisto per i gigliati: annunciato in settimana l’arrivo a Firenze della seconda linea sudafricana Armand Grobler, classe 1996. A Calvisano il designatore ha inviato il sig. Federico Boraso di Rovigo, con l’assistenza di AA1 sig. Andrea Piardi (Brescia), AA2 Francesco Russo (Miliano). Quarto Uomo il sig. Matteo Angelo Locatelli (Bergamo).

Tutte le gare avranno inizio alle ore 16,00, trasmesse in diretta streaming sul canale You Tube della FIR, su una pagina dedicata del sito Federugby.it e sulla App scaricabile per i dispositivi Android e iOS.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *