Serie A: la Cadetti del Petrarca domenica al via nella nuova stagione

Tre i gironi, trenta squadre.
Conosciamo l’Argos Petrarca Rugby Cadetti che disputerà il girone 2.

di Enrico Daniele
(in copertina immagine di Riccardo Callegari – Fotovale)

Domenica 14 ottobre prenderà il via anche la nuova stagione della Seria A maschile.

Formula tutta nuova: tre gironi da dieci squadre (basta prima e seconda fase), girone unico all’italiana con barrage tra le migliori seconde, semifinali e finale il 9 giugno 2019 (passano in Top12 le due finaliste).

La squadra Cadetti del Petrarca (Argos Petrarca Rugby Cadetti) che affronta l’impegno per il secondo anno consecutivo, è stata inserita nel Girone 2 con Colorno, Noceto, Tarvisium, Valpolicella, Brescia, Vicenza, Udine, e le due matricole Badia e Paese.

Favorita assoluta Colorno, dopo la delusione patita la scorsa stagione, che si è mossa parecchio sul mercato estivo: Afamasaga, Jacopo Sarto e Diego Delnevo tre nomi di spicco tra i rossi di Prestera e De Marigny.
Anche Noceto è da tener d’occhio: allenata da Marco Frati, che alternerà il campo alla panchina, può contare sull’esperienza di Boggiani e Aversa. A rinforzare il club parmense il pilone argentino Matias Galliano poco utilizzato la scorsa stagione a Verona.

Tra le altre, Tarvisium, Valpolicella, Vicenza e Udine si sapranno distinguere in una categoria che frequentano ormai da qualche anno, mentre staremo a vedere cosa riusciranno ad esprimere le matricole Badia (che negli anni ha alternato con una certa frequenza A e B) e Paese.

L’Argos Petrarca Cadetti è data tra le outsider del proprio girone. Il roster consta di 37 giocatori con età media di 21 anni: 10 i giocatori classe 1999 e 9 classe 1998. Il più “anziano” del gruppo è un 1991. La squadra è allenata da Rocco Salvan, quest’anno con un assistant coach d’eccezione, Federico Conforti, che si dividerà tra l’impegno con il Primo XV e la panchina della Cadetti. Capitano designato Marco Sattin, seconda linea. Preparatore atletico Fabio Michielon e responsabile della fisioterapia Roberto Biasio. Responsabile medico Andrea Zuin. Tre i dirigenti accompagnatori che a vario titolo saranno di supporto alla squadra: Giovanni Arena, Giampaolo Meneghetti e Nicola Gatto.

“Abbiamo chiuso una stagione dura ma positiva, dove abbiamo accusato il salto di categoriadice Salvan in un’intervista che abbiamo realizzato qualche settimana fama vogliamo continuare il nostro percorso di formazione degli atleti. Continueranno le sinergie con la Prima Squadra, alla quale quest’anno sono passati in via definitiva Cortellazzo, Coppo e Navarra nel proposito che altri se ne possano aggiungere anche in questa stagione” Squadra da battere il Colorno: “Sì, certamente è la squadra che ha speso molto sul mercato. Attenzione anche a Noceto” (qui l’intervista completa a Salvan )

Ecco gli incontri della prima giornata del Girone 2 (kick off ore 15:30) e le designazioni arbitrali ( qui il calendario completo del Girone 2)

Ruggers Tarvisium vs Borsari Rugby Badia
Arbitro: Elia Rizzo (Cremona)
Rugby Colorno vs Rugby Udine Union FVG
Arbitro: Federico Vedovelli (Sondrio)
Rangers Rugby Vicenza vs Rugby Niceto FC
Arbitro: Federico Boraso (Rovigo)
Argos Petrarca Rugby vs Rugby Paese
Arbitro: Clara Munarini (Parma)
Junior Rugby Brescia vs Valpolicella Rugby 1974
Arbitro: Riccardo Bonato (Alessandria)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *