Top12: Argos Petrarca e Femi CZ Rovigo contro le romane

Inversione di campo: Valsugana gioca in casa contro Calvisano.
A Mogliano il derby con la Lafert.
Le designazioni arbitrali.
di Enrico Daniele
(in copertina foto di Corrado Villarà)

La sesta giornata del Top12 sarà divisa tra sabato 3 e domenica 4 novembre.
Inoltre, si registra l’inversione di campo tra Calvisano e Valsugana per garantire il terreno di gioco in buone condizioni alla nazionale femminile che giocherà il test match con la Scozia al Pata Stadium domenica 4. Il match sarà disputato sabato 3 negli impianti di via Querini e non al Plebiscito.
Vediamo nel dettaglio le gare e le designazioni arbitrali.

Sabato 3 novembre, ore 14:30
FIAMME ORO RUGBY vs FEMI CZ ROVIGO
Incontro di cartello alla Caserma Gelsomini di Ponte Galeria. Le Fiamme Oro, approdate in seconda posizione nella classifica generale, ricevono la Femi CZ Rovigo scivolata al sesto posto dopo la sconfitta subita in “zona rossa” domenica scorsa al Battaglini contro I Medicei. Mai ultimamente così in basso, i bersaglieri in caso di sconfitta rischierebbero di restare troppo indietro dalla zona play off. Per contro, i poliziotti sono in trend positivo avendo sconfitto prima il Calvisano a casa loro e poi il Valsugana domenica scorsa al Plebiscito. Dirigerà l’incontro (tramesso in diretta Youtube.com/Fedrugby e Facebook.com/Federugby) il sig. Andrea Piardi di Brescia, con l’assistenza di AA1 Vincenzo Schipani (Benevento), AA2 Massimo Salierno (Napoli); Quarto Uomo: Gianluca Bonacci (Roma)

Sabato 3 novembre, ore 15:00
VALORUGBY EMILIA vs VERONA RUGBY
Tenterà di rialzare la testa il Valorugby dopo il mancato pareggio di sabato contro Viadana. Fatale la trasformazione fallita da Gennari, solitamente molto preciso dalla piazzola. A Reggio arriva il Verona, strapazzato domenica in casa dal Mogliano. I veneti sono alla ricerca del disperato aggancio alla terz’ultima posizione, la prima utile per la salvezza. Dirigerà la gara il sig. Luca Trentin di Lecco, coadiuvato da AA1 Matteo Liperini (Livorno), AA2 Clara Munarini (Parma). Quarto Uomo: Tommaso Battini (Bologna).

TOSCANA A. I MEDICEI vs RUGBY VIADANA 1970
Rinvigoriti dalla vittoria a tempo scaduto al Battaglini, I Medicei attendono al Ruffino Stadium il Rugby Viadana 1970. Le due squadre sono divise da un solo punto in classifica, davanti i mantovani a 11 punti, ma hanno lo stesso numero vi vittorie (2) e gare perse (3). Sfida equilibratissima tra due contendenti in ripresa. Direttore di gara designato il sig. Emanuele Tomò di Roma, coadiuvato da AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Giacomo Giovanelli (La Spezia). Quarto Uomo: Vincenzo Iavarone (Perugia)

VALSUGANA RUGBY vs KAWASAKI ROBOT CALVISANO
A campi invertiti (si gioca nella sede della squadra padovana, nel campo di via Querini ad Altichiero) Valsugana e Calvisano si affrontano per una gara che sembra già avere un pronostico fisso a favore dei vicecampioni d’Italia. Tuttavia, la “whitebluearmy” sarà facilitata dal terreno amico e dal pubblico che sarà assiepato a bordo campo, molto vicino ai propri giocatori. Direttore di gara designato il sig. Gabriel Chirnoaga di Roma con l’assistenza di AA1 Elia Rizzo (Ferrara), AA2 Matteo Giacomini Zaniol (Treviso). Quarto Uomo: non comunicato.

Domenica ore 15:00 i due posticipi.
ARGOS PETRARCA RUGBY vs LAZIO RUGBY 1927
Torna all’Argos Arena, per la seconda volta in questa stagione, il Petrarca capo classifica. A Padova ospite la Lazio che, la scorsa stagione, arrivò a Padova alla prima di campionato. I Campioni d’Italia sono in striscia positiva da 19 turni, anche se in questa stagione devono ancora esprimere bel gioco, tuttavia inanellando sei successi ed un pareggio, evidenziando grande solidità in difesa e cinismo in attacco. Dei cinque match disputati, il bonus solo contro Valsugana all’esordio. Domenica il pubblico del Memo Geremia si aspetta un risultato pieno. Il designatore ha mandato a dirigere il match il sig. Federico Boraso di Rovigo con gli assistenti AA1 Simone Boaretto (Rovigo), AA2 Matteo Giacomini Zaniol (Treviso). Quarto Uomo: Lorenzo Bruno (Udine)

MOGLIANO RUGBY 1969 vs LAFERT SAN DONA’
Chiude il cartellone della sesta giornata la gara al Quaggia dove il Mogliano ospita San Donà per l’unico derby veneto di giornata. La sonante vittoria di domenica a Verona rilancia alla grande i leoni biancoblù che occupano la quinta posizione nella generale, davanti a Rovigo per differenza punti. La Lafert non è riuscita a battere l’Argos domenica scorsa in casa e tenterà di risalire la china perché il nono posto in classifica non esprime l’effettivo valore del team di coach Green, almeno per quel che si è visto domenica scorsa. L’incontro sarà diretto dal sig. Stefano Bolzonella di Cuneo coadiuvato da AA1 Manuel Bottino (Roma), Francesco Meschini (Milano). Quarto uomo: Giuseppe Cilione (Reggio Calabria)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *