Top12: Petrarca, un diavolo per capello

Domenica arriva il Valorugby e l’Argos deve fare a meno anche di Capraro infortunato.
Valsugana in trasferta a Verona per la sfida salvezza.
Tutte le designazioni arbitrali.
di Enrico Daniele
(in copertina foto di Franco Cusinato)

Dopo la sosta per il test match della Nazionale contro gli All Black’s, il Top 12 riprende sabato 1° dicembre, prima dell’ulteriore stop di due turni per le coppe.

ARGOS PETRARCA RUGBY vs VALORUGBY EMILIA
Il tabellone della nona giornata propone come match clou la sfida al vertice tra la capolista Argos Petrarca (34) e il Valorugby Emilia (30). Il XV di Andrea Marcato contro i diavoli dovrà rinunciare a Marco Capraro, infortunatosi in allenamento. Per l’ala bellunese si parla di frattura al metacarpo della mano sinistra e quindi di uno stop di almeno un mese. Capraro va ad aggiungersi alla lista degli infortunati assieme a Grigolon, Nostran, Michieletto e Benettin. La gara sarà diretta dal sig. Luca Trentin di Lecco, con l’assistenza di AA1 Stefano Bolzonella (Cuneo), AA2 Filippo Bertelli (Brescia); Quarto Uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza).

LAFERT SAN DONA’ vs FIAMME ORO RUGBY
Insidiosa trasferta veneta per le Fiamme Oro (28) che affrontano la Lafert San Donà (14) al Pacifici. I biancocelesti hanno assoluto bisogno di punti mentre i poliziotti non possono perdere l’abbrivio alle prime della classifica. Il match, dal pronostico assolutamente incerto, sarà diretto dal sig. Federico Vedovelli di Sondrio, coadiuvato da AA1 Federico Boraso (Rovigo), AA2 Stefano Penné (Lodi); Quarto Uomo: Massimo Brescacin (Treviso).

MOGLIANO RUGBY 1969 vs KAWASAKI ROBOT CALVISANO
Tutta da vedere la sfida del Quaggia tra Mogliano (25) e Calvisano (24) divise solo da un punto. I trevigiani non sono più una sorpresa e nell’ultimo turno hanno dato filo da torcere all’Argos, specie in prima linea. E proprio in prima linea Calvisano dovrà rinunciare a Fischetti, squalificato sino al 23 dicembre. La vincente si assicura un posto nella zona calda. Alla sua seconda gara stagionale, sarà il sig. Marius Mitrea di Udine il direttore dell’incontro. Con lui a bordo campo gli assistenti Gabriel Chirnoaga (Roma), Simone Boaretto (Rovigo). Quarto Uomo: Filippo Russo (Treviso).

RUGBY VIADANA 1970 vs FEMI CZ ROVIGO
Due squadre che ancora devono dimostrare il loro vero potenziale, Viadana (20) e Rovigo (24) si affrontano allo Zaffanella nella rincorsa alla zona play off. Guardando l’ultimo turno, il pronostico sarebbe favorevole a Rovigo che aveva vinto a Calvisano, mentre Viadana era stato sconfitto a Padova contro il Valsugana, tuttavia la posta in gioco è alta per entrambe e tutto è possibile. Il direttore di gara sarà il sig. Andrea Piardi di Brescia con l’assistenza di AA1 Gianluca Gnecchi (Brescia), AA2 Francesco Russo (Milano). Quarto Uomo: Riccardo Salafia (Milano).

LAZIO RUGBY 1927 vs TOSCANA A. I MEDICEI
Delicato il match di Roma tra la Lazio (10) e I Medicei (16), entrambe reduci da una sconfitta. Netta quella dei laziali a Reggio, bruciante quella a Firenze subita dal XV di Presutti in over time. La Lazio deve allontanarsi il più possibile dalla zona bassa, mentre I Medicei devono risalire una classifica che li vede sempre più trascinati verso il basso, incalzati dal San Donà. Il designatore ha inviato all’Acqua Acetosa il sig. Vincenzo Schipani di Benevento, con gli assistenti AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Paolo Schilirò (Catania). Quarto Uomo: Francesco Pier’Antoni (Roma).

VERONA RUGBY vs VALSUGANA RUGBY
La sfida salvezza per le due matricole del campionato si gioca al Payanini Center dove Verona (5) e Valsugana (7) ritornano ad affrontarsi dopo la finale per il titolo di campioni della Serie A. Galvanizzati dal primo successo stagionale contro Viadana, il XV di Polla Roux aveva scavalcato in classifica gli scaligeri che in settimana hanno anche cambiato la guida tecnica. Infatti, Grant Doorey (Director of Rugby) ha sostituito Antonio Zanichelli, mentre Luke Mahoney ha lasciato il posto di assistant a Zane Ansell. Un cambio resosi necessario per dare una svolta al cammino della squadra che non sta rispettando gli obbiettivi iniziali che prevedevano una salvezza tranquilla. Anche per questo match tutti i pronostici sono validi. È stato designato ad arbitrare il sig. Matteo Liperini di Livorno con gli assistenti AA1 Manuel Bottino (Roma), AA2 Carlo Pastore (Belluno). Quarto Uomo: Matteo Giacomini Zaniol (Treviso).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *