Serie A: amichevole internazionale per la Cadetti dell’Argos Petrarca contro gli argentini del Los Matreros R.C.

Fermo il campionato sino al 17 febbraio.

Andrea Gatto inseguito da Marco Frati e Marco Ferro nella gara vinta dalla Cadetti dell’Argos Petrarca contro Rugby Noceto FC (ph Franco Cusinato)

di Enrico Daniele
(in copertina foto di Franco Cusinato)

Reduce dalla brillante vittoria nell’ultima di campionato contro il Rugby Noceto F.C., la squadra Cadetti dell’Argos Petrarca continua la preparazione in vista della ripresa del campionato quando, il 17 febbraio prossimo, affronterà il Tarvisium fuori casa.

Domani, mercoledì 6 febbraio alle ore 19:00, il XV di Rocco Salvan ha programmato un incontro internazionale con i pari età del Los Matreros Rugby Club, squadra argentina con sede a Morón, nell’area urbana di Buenos Aires. Il team argentino è accompagnato da una vecchia conoscenza del rugby italiano, Fabio Gomez , mediano di mischia del Petrarca dal 1998 al 2001 quando chiuse la carriera da giocatore. In precedenza aveva già vinto tre scudetti con il Milan targato Berlusconi negli anni 1993, 1995 e 1996, e prima ancora era stato nazionale Pumas dal 1985 al 1990.

Il team argentino fu fondato nel 1928 e meno di un anno dopo si unì all’Argentina Rugby Union per giocare nella terza divisione, in competizione con 22 squadre.

Il nome del club è stato scelto come tributo al protagonista del poema epico più famoso della letteratura argentina, “Il Martín Fierro” che l’autore, José Hernández, descrive come un gaucho “matrero” (intelligente).

Attualmente Los Matreros R.C. milita nel campionato URBA in Prima divisione.

Fabio Gomez, primo da destra, con Paolo Nicoli e Michele Rizzo durante la sessione di allenamento dei Los Matreros negli impianti sportivi Memo Geremia (ph Redazione BRN)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *