Top12: prove scudetto per Rovigo e Calvisano

La gara al Battaglini sarà il match clou della 19a giornata.
Turno di respiro per Petrarca e Reggio prima dello scontro diretto.
Verona e Valsugana, fame di punti salvezza.
Le designazioni arbitrali.
di Enrico Daniele
(in copertina foto Ufficio Stampa Rugby Rovigo)

La 19a giornata del campionato, ultima di questo mese di marzo, si giocherà domani, sabato 23 con inizio alle ore 15,00 su tutti i campi di gara.

Al Battaglini di Rovigo l’incontro di cartello tra le due squadre che nelle ultime stagioni hanno monopolizzato i finali del campionato. Femi CZ Rovigo e Kawasaki Robot Calvisano si sfidano anche per il primato in classifica che darà il vantaggio di una finale casalinga. A quattro giornate dal termine, per i polesani sarà l’ultimo scontro diretto (Viadana, Verona e San Donà le altre avversarie), mentre per i calvini il percorso da qui alla fine sarà qualcosina più difficile, ma pur sempre alla portata, con il Valorugby all’ultima giornata, quando però i giochi potrebbero essere già fatti (Mogliano, Viadana le altre due gare).

Turno di respiro per le altre due. Valorugby Emilia e Argos Petrarca, infatti, sulla carta domani avranno due match relativamente facili, rispettivamente a Roma contro la Lazio e a Padova contro il Mogliano.

Fondo classifica in grande fermento, con la Lazio che è a nove punti dalla salvezza (e dal Verona) e da qui alla fine dovrà vedersela domani con il Valorugby, poi I Medicei, le Fiamme Oro e lo scontro diretto con il Valsugana all’ultima giornata. Il calendario ha riservato un percorso altrettanto duro per il Verona che domani avrà le Fiamme Oro, poi lo scontro diretto con il Valsugana, la Femi CZ in casa e il Viadana fuori all’ultima giornata. Anche al Valsugana mancano punti salvezza (5) che dovrà cercare di guadagnare nelle quattro gare che restano: domani a Viadana, poi nel doppio derby veneto (Verona e San Donà) e nello scontro diretto all’ultima giornata, quando al Plebiscito arriverà la Lazio.

Emozioni finali per un campionato che continua a dare molto poco in termini di qualità.
Ecco le designazioni arbitrali.

TOP12 – XIX giornata – 23.03.19 – ore 15.00
Argos Petrarca Padova v Mogliano Rugby
Arbitro: Manuel Bottino (Roma)
AA1 Stefano Bolzonella (Cuneo) e AA2 Marco Panin (Rovigo)
Quarto uomo: Roberto Lazzarini (Rovigo)

Lazio Rugby 1927 v Valorugby Emilia
Arbitro: Andrea Piardi (Brescia)
AA1 Gianluca Gnecchi (Brescia) e AA2 Maurizio Costantino (Roma)
Quarto uomo: Paolo Schilirò (Catania)

Lafert San Donà v Toscana Aeroporti I Medicei
Arbitro: Gabriel Chirnoaga (Roma)
AA1 Luca Trentin (Lecco) e AA2 Francesco Russo (Milano)
Quarto uomo: Eugenio Scrimieri (Milano)

Verona Rugby v Fiamme Oro Rugby
Arbitro: Federico Boraso (Rovigo)
AA1 Dante D’Elia (Taranto) e AA2 Riccardo Bonato (Padova)
Quarto uomo: Andrea Laurenti (Bologna)

Rugby Viadana 1970 v Valsugana Rugby Padova
Arbitro: Riccardo Angelucci (Livorno)
AA1 Clara Munarini (Parma) e AA2 Filippo Bertelli (Brescia)
Quarto uomo: Francesco Renzi (Parma)

Femi-CZ Rovigo v Kawasaki Robot Calvisano
Arbitro: Marius Mitrea (Udine)
AA1 Matteo Liperini (Livorno) e AA2 Stefano Penné (Milano)
Quarto uomo: Massimo Brescacin (Treviso)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *