Coppa Italia: primo trofeo al Valorugby

Sconfitto il Valsugana 32-10

di Enrico Daniele
(in copertina foto dalla pagina Facebook del Valorugby)

Il primo trofeo stagionale finisce nella bacheca del Valorugby Emilia. Per il club rilevato e portato tra le grandi del Top12 dal presidente “cow boy” Enrico Grassi, è anche il primo trofeo in assoluto della sua storia, sin da quando era Rugby Reggio.

A Parma, allo stadio Lanfranchi, il XV di Roberto Manghi resiste al Valsugana Rugby che riesce a recuperare quasi tutto il gap accumulato in tre quarti di gara. Per il XV di Polla Roux la meta di Girardi all’11’ del secondo tempo con la trasformazione di Benetti aveva chiuso quasi del tutto la forbice del punteggio (11-10) ma è stato Amenta a schiacciare sull’acceleratore degli emiliani che in meno di un quarto d’ora (tra il 21’ e il 33’ del secondo tempo) chiudono la pratica con tre mete: Amenta, Fusco e ancora Amenta, (Man Of The Match a fine gara) tutte arrotondate dal piede di Gennari. Coppa sollevata da capitan Farolini per la gioia dei tanti tifosi emiliani.

Per il Valsugana resta comunque la soddisfazione di aver raggiunto una finale già al debutto nella massima categoria.

Da domani tutti concentrati sul campionato con obiettivi opposti.

Il Valsugana impegnato nella lotta con Verona e Lazio per non retrocedere, il Valorugby per affrontare le ultime tre gare dove le basterà un solo punto per aggiudicarsi le semifinali, altro importante obiettivo centrato per la prima volta.

Il tabellino del match.

Parma, Stadio “Sergio Lanfranchi” – sabato 30 marzo
Coppa Italia, Finale Valorugby Emilia v Valsugana Rugby Padova 32-10 (11-3)

Marcatori: p.t.8’ p.t. Gennari (3-0); 10’ m. Gennari (8-0); 33’ cp. Benetti (8-3); 41’ cp. Gennari (11-3); s.t.11’ m. Girardi tr. Benetti (11-10); 21’ m. Amenta tr. Gennari (18-10); 24’ m. Fusco tr. Gennari (25-10); 33’ m. Amenta tr. Gennari (32-10)

Valorugby Emilia: Farolini (cap); Costella, Paletta, Vaega, Gennari; Rodriguez, Panunzi (8’ st. Fusco E.); Amenta, Mordacci (36’ st. Festuccia), Rimpelli (12’ st. Messori); Dell’Acqua, Balsemin (31’ st. Favaro); Bordonaro (38’ pt. Du Plessis), Gatti (38’ pt. Manghi), Muccignat (22’ st. Quaranta)
all.Manghi

Valsugana Rugby Padova: Sartor; Rigutti (28’ st. Paluello), Beraldin, Kurimudu, Dell’Antonio A. (24’ st. Giacon); Citton, Benetti (26’ st. Roden); Girardi, Sironi, Baldelli (31’ st. Giulian); Albertario (34’ st. Scapin), Ferraresi (33’ st. Maso); Swanepoel (8’ st. Paparone), Pivetta (cap), Sanavia (22’ st. Barducci)
all.Roux

arb.Boraso (Rovigo)
Note:giornata soleggiata e calda, terreno in ottime condizioni. In tribuna il Presidente Onorario FIR Giancarlo Dondi. 1000 spettatori circa.
Calciatori: Gennari (ValoRugby Emilia) 5/6; Benetti (Valsugana Rugby Padova) 2/2
Man of the Match:Amenta (Valorugby Emilia)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *