Under 18: al via la Fase Nazionale

Il 9 giugno si assegna il titolo italiano di categoria.
L’Argos Petrarca al barrage domenica 7 contro Rovato alla Guizza

di Enrico Daniele
(in copertina foto di Paolo Tognon )

Al via domenica 7 aprile la fase nazionale del Campionato Under 18 che il prossimo 9 giugno assegnerà il titolo di Campione d’Italia di categoria.
Domenica scorsa si sono concluse le fasi territoriali e alle prime classificate sono stati assegnati i quattro Trofei (della Serenissima, delle Alpi, degli Appennini e dei Tre Mari) e un posto alla fase finale.
Per le seconde e terze classificate di ogni girone, si disputeranno domenica i barrage (gara unica in casa della miglior classificata) per completare il tabellone della fase conclusiva con le ulteriori quattro formazioni.
L’Argos Petrarca si è qualificato al secondo posto del proprio girone, dietro alla Benetton Treviso e davanti al Mogliano Rugby.
Domenica 7 alla Guizza (kick off ore 12:30, arbitro il sig. Gabriel Chirnoaga di Roma), il XV allenato da Giovanni Maistri affronterà il Nordival Rugby Rovato nella gara secca di barrage che darà alla vincitrice l’accesso alla fase finale nel Girone A con Benetton Treviso, ASD Rugby Milano e la vincente del barrage 2 (Kawasaki R. Calvisano o Mogliano Rugby 1969).
Di seguito le classifiche finali dei quattro Trofei e gli accoppiamenti dei barrage

TROFEO DELLA SERENISSIMA
1° classificata: Benetton R. Treviso
2° classificata: Rugby Petrarca Padova
3° classificata: Mogliano Rugby 1969

TROFEO DELLE ALPI
1° classificata: ASD Rugby Milano
2° classificata: Kawasaki R. Calvisano
3° classificata: Nordival R. Rovato

TROFEO DEGLI APPENNINI
1° classificata: Toscana Aeroporti I Medicei
2° classificata: Am. Parma R. Italgomma
3° classificata: Cavalieri Union Prato R. Sesto

TROFEO DEI TRE MARI
1° classificata: Unione Rugby Capitolina
2° classificata: Roma Legio Invicta XV
3° classificata: Pol. Lazio Rugby 1927

BARRAGE
7 aprile – ore 12.00
Am. Parma R. Italgomma – Pol. Lazio Rugby 1927, arb. Liperini (Livorno) – barrage 3

7 aprile – ore 12.30
Rugby Petrarca Padova – Nordival R. Rovato, arb. Chirnoaga (Roma) – barrage 1
Kawasaki R. Calvisano – Mogliano Rugby 1969, arb. Russo (Milano) – barrage 2

7 aprile – ore 14.00
Roma Legio Invicta XV – Cavalieri Union Prato R. Sesto, arb. Schipani (Benevento) – barrage 4

Le vincenti dei barrage accederanno al girone di finale inserite in due poule (A e B) assieme alle prime classificate dei Gironi Élite (sei giornate dal 28 aprile – 2 giugno, formula all’italiana con gare di andata e ritorno).

COMPOSIZIONE GIRONE A e B
Girone A: Benetton R. Treviso, ASD Rugby Milano, vincenti Barrage 1 e 2
Girone B: Toscana Aeroporti I Medicei, Unione Rugby Capitolina, vincenti Barrage 3 e 4

La prima classificata di ciascuna poule accederà alla Finale per il Titolo del 9 giugno.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *