EPCR: Andrea Rinaldo nominato nel Comitato Esecutivo

Una colonna del Petrarca anni settanta.

di Enrico Daniele
(in copertina foto dal sito EPFL)

Andrea Rinaldo è stata una colonna del Petrarca degli anni settanta.
Giusto sabato scorso era al Centro Sportivo del Petrarca Rugby al “Ginkgo Day” per festeggiare il settimo scudetto conquistato dal Petrarca nella ss 1979-80, quando giocava in seconda linea con altri campioni che hanno segnato la storia del club padovano.
E’ di ieri la notizia che Rinaldo entra a far parte del comitato esecutivo dell’ EPCR.
Ecco il comunicato ufficiale.

Losanna (Svizzera) – European Professional Club Rugby, l’ente organizzatore dell’Heineken Champions Cup e dell’European Rugby Challenge Cup, è lieto di annunciare che Andrea Rinaldo è stato nominato nel proprio Comitato Esecutivo.

Rinaldo prende il posto di Paul McNaughton, che si è dimesso dal ruolo in rappresentanza di PRO14 Rugby, ed entra a far parte dell’esecutivo composto dal Presidente di EPCR Simon Halliday, da  Mark McCafferty (Premiership Rugby), Yann Roubert (Ligue Nationale de Rugby) e dal Direttore Generale di EPCR, Vincent Gaillard. L’Esecutivo è responsabile di indirizzare la strategia commerciale dell’organizzazione.

Ex seconda linea internazionale, Rinaldo è membro del Consiglio Federale di FIR dal 2004 e nell’ultimo decennio ha sempre fatto parte dei Board di EPCR e dell’organo che lo ha preceduto, l’ERC. Vive a Losanna, in Svizzera, dove l’EPCR ha la propria sede e dove è attualmente Professore e Direttore del Laboratorio di Ecoidrologia all’École Polytechnique Fédérale de Lausanne.

Dopo essere stato per lungo tempo membro dei board di FIR, ERC ed EPCR – ha detto Rinaldo – è per me un grande privilegio entrare a far parte come rappresentante del PRO14 nel Comitato Esecutivo. Vedo questa nomina come un rinnovato segnale di fiducia nella crescita del rugby italiano. In un momento di emozionante cambiamento per il Gioco, sono determinato a garantire tutto il mio impegno nello sviluppo dei tornei di EPCR, dentro e fuori dal campo, in questo contesto di costante evoluzione”.

Simon Halliday ha aggiunto: “Paul McNaughton è stato parte integrante del successo dello sviluppo del rugby europeo di Club nelle recenti stagioni e lo ringraziamo per il suo vasto, prezioso contributo. Siamo entusiasti che Andrea abbia acconsentito ad entrare a far parte dell’Esecutivo, dove siamo impegnati a rafforzare costantemente il valore dei nostri tornei per tutti i nostri stakeholder”.

Inoltre, Martyn Phillips e Julie Paterson sono stati nominati per rappresentare la Welsh Rugby Union nel Board di EPRC, rilevando Gareth Davies e Mark Davies, con  Paterson che diviene la prima donna membro del Board.

Tanto la Finale di Champions Cup che quella di Challenge Cup rimangono in corsa per essere registrare presenze record in termini di pubblico, con gli occhi del mondo rugbistico puntati sul week-end del 10/11 maggio con le due Finali in calendario al St. James Park di Newcastle.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *