Argos Petrarca: iniziata oggi ufficialmente la preparazione

Assenti giustificati il Presidente Banzato e il suo vice, Toffano, è Lorigiola a fare gli onori di casa a Munari.
La squadra, quasi al completo, al lavoro con i primi test fisici.
Marcato: “Reggio, Rovigo e Calvisano le principali antagoniste”.

A dx Fulvio Lorigiola con Munari al centro e Covi a sx (ph Enrico Daniele)

di Enrico Daniele

È partita ufficialmente oggi la preparazione alla nuova stagione agonistica dell’Argos Petrarca Rugby, al via il 28 settembre prossimo con la prima giornata di Coppa Italia.

Assenti i permit player, in raduno già da un mese con la Benetton Treviso (Cannone, Mancini Parri, Manni, Riera, con Borean in veste di invitato), Luca Zini, impegnato con la nazionale Seven, Riccardo Michieletto, Marco Broggin ed Entienne Swanepoel, stamattina alla Guizza è arrivata tutto il resto della pattuglia bianconera, a cominciare dai nuovi giocatori assieme ad alcuni della Cadetta di Serie A e dell’Under 18 neo Campione d’Italia (Ceolin, Fioriti, Venturini, Zuin, Minazzato, Sottoriva, Lazzarotto, Trambaiolo, Gatto, Tarantola, Alagna, Zulian e D’Incà) aggregati alla prima squadra per questo inizio di preparazione.

Test fisici per tutti nel campo sintetico e in palestra: al mattino gli avanti e nel pomeriggio i trequarti, agli ordini dei preparatori atletici e degli allenatori (con l’head coach Andrea Marcato, Roberto Santamaria e Giovanni Maistri).

Lo staff al completo: in piedi da sx Gallocchio, Nicoli, Andreoli, Covi, Marcato, Zorzi e Maistri. Accosciati da sx: Santamaria, Targa, Sandri, Chillon e Michielon (ph Enrico Daniele)

Nel tardo pomeriggio la squadra si è presentata ad un buon numero di tifosi.
Fulvio Lorigiola ha fatto gli onori di casa in assenza di Banzato e Toffano impossibilitati a presenziare.

Un discorso breve, quello dell’ex giocatore e presidente bianconero, che ha ricordato come nella stagione scorsa il Petrarca abbia fatto bene ma quest’anno debba far meglio. Dopo il cenno di saluto a Beppe Artuso, che ha lasciato l’incarico per motivi di salute, Lorigiola ha presentato ufficialmente alla squadra Vittorio Munari.

Anche il nuovo Direttore Generale non si è dilungato molto nel discorso ai giocatori, dichiarando di volerli prima conoscere personalmente. Invitandoli a fare gruppo, ad avere il senso di appartenenza e a voler bene anche al compagno che”…magari vi porterà via il posto in squadra…”, li ha esortati a lavorare, ripetendo ad alta voce (perché anche il pubblico in tribuna sentisse) il concetto che “con le chiacchiere non si va da nessuna parte”.

Dopo gli applausi e le foto di rito, è toccato ad Andrea Marcato concedersi ai giornalisti. Il tecnico ha detto che l’arrivo di Vittorio Munari porterà un valore aggiunto per l’esperienza pluriennale nel ruolo specifico di Direttore Generale, senza nulla togliere ad Artuso. Per quanto concerne le squadre del Top 12 Marcato vede le solite Rovigo, Calvisano e Reggio come antagoniste principali. Quanto alla rosa, con riferimento ad un possibile acquisto straniero, Marcato conferma che c’è un interessamento per un giocatore che possa ricoprire più ruoli tra i trequarti, ma che la società non ha fretta di concludere perché l’inizio del campionato è ancora assai lontano e ci sarà tutto il tempo per valutare le varie opzioni.

Confermate anche le due partite di pre-season: il 14 settembre in casa contro Reggio e poi il 21 a Udine al torneo degli Angeli, prima del 28 settembre per la gara inaugurale di Coppa Italia in casa della Lafert San Donà.

Il Petrarca si allenerà tutti i giorni in doppia sessione con riposo al mercoledì e alla domenica, il sabato con attività alternative sino alla fine di agosto (riposo anche il 15-16-17 e 18). Ai primi di settembre è prevista la solita settimana di ritiro a Baia Domizia, ospiti nel residence del vice-presidente Toffano, per continuare poi nelle doppie sessioni di allenamento praticamente sino a fine mese.

I nuovi arrivati: da sx Beraldin, Butturini, Carnio, Chillon, Franceschetto, Garbisi e Marinello. Assenti giustificati Broggin e Swanepoel. (ph Enrico Daniele)

La rosa della prima squadra attualmente è composta da 38 giocatori:
AVANTI
Borean, Braggiè, Butturini (nuovo), Cannone, Carnio (nuovo), Conforti, Cugini, Franceschetto (nuovo), Galetto, Gerosa, Goldin, Grigolon, Mancini Parri, Manni, Marchetto, Marinello (nuovo), Michieletto, Nostran, Rizzo, Rossetto, Saccardo, Scarsini, Swanepoel (nuovo) Trotta.
TREQUARTI
Beraldin (nuovo), Broggin (nuovo dalla Cadetti), Capraro, Chillon (nuovo), Coppo, Cortellazzo, De Masi, Fadalti, Garbisi (nuovo), Leaupepe, Navarra (rientro), Ragusi, Riera, Zini.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *