Rugby Serie A maschile: il calendario della nuova stagione sportiva 2019-20

Due promozioni al Peroni Top12 e quattro retrocessioni in Serie B.
di Enrico Daniele

Il campionato nazionale di Serie A maschile prenderà il via il prossimo 20 ottobre. Strutturato in tre gironi territoriali, al termine di un barrage tra le squadre prime classificate di ogni girone, assegnerà il titolo di Campione d’Italia di Serie A e due promozioni al Peroni Top12 2020/21.

LA FORMULA
Trenta le squadre in lizza (10 per ogni girone) in gare di andata e ritorno fino al 26 aprile 2020, termine della stagione regolare.
Seguirà il Girone Play Off tra le tre prime classificate (gare di sola andata – ogni squadra giocherà una gara in casa e una in trasferta) per determinare la squadra Campione d’Italia di Serie A Maschile 2019/20 e le due formazioni promosse al Campionato Peroni Top12 nella stagione 2020/21.
Le squadre decime classificate dei tre gironi al termine della regular season, retrocederanno direttamente nel Campionato di Serie B nella stagione sportiva 2020-21. La quarta retrocessa sarà la peggiore risultante dal Girone Play-Out (gare di sola andata tra le none classificate di ogni girone, in cui ogni squadra disputerà una gara in casa ed una in trasferta).

Le squadre venete sono raggruppate nel girone 2 dove spiccano le due retrocesse dal Top12 Valsugana e Verona:
Argos Petrarca Rugby
Borsari Rugby Badia
Dopla Rugby Casale
Rangers Rugby Vicenza
Rugby Paese
Ruggers Tarvisium
Udine Union F.V.G.
Valpolicella Rugby 1974
Valsugana Rugby Padova
Verona Rugby

Di seguito il programma del primo turno di gara del Girone 2.
Serie A – Girone 2 – 20-10-2019 h. 15.30 (rit. 19-1-2020 h. 14.30)
Valsugana Rugby Padova – Rangers Rugby Vicenza
Rugby Paese – Borsari Rugby Badia
Valpolicella Rugby 1974 – Dopla Rugby Casale
Verona Rugby – Argos Petrarca Rugby
Udine Union F.V.G. – Ruggers Tarvisium

Quì il calendario completo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *