Articoli

Femi CZ Rovigo: tegola in casa rossoblù, Cioffi fuori un mese.

Frattura di una mano.
Mogliano annuncia Nicolò Ceccato e Yannick Abanga.
Lafert San Donà conferma 21 giocatori e saluta Serena Chiavaroli.

A sx Nicolò Ceccato e a dx Yannick Abanga, due nuovi acquisti del Mogliano Rugby 1969

di Enrico Daniele

Brutta tegola in casa rossoblù che perde per un mese Massimo Cioffi. Per il trequarti beneventano si tratta di una frattura ad una mano, patita durante una sessione di allenamento con le Zebre, dove si trova aggregato in qualità di permit player. Martedì l’operazione per ricomporre l’infortunio che h interessato il terzo e quarto metacarpo. Secondo i medici, lo stop non dovrebbe comunque compromettere la sua presenza in campo per le prime gare di Coppa Italia a fine settembre e primi di ottobre.

Sul fronte del mercato, due le notizie da Mogliano e San Donà.

MOGLIANO RUGBY 1969
I leoni biancoblù annunciano il rientro dalla Francia del pilone destro Nicolò Ceccato, classe 1997, dopo aver militato in Federal 1 con l’Albi.

Dalla Francia rientra in Italia anche l’utility back Yannick Abanga, classe 1998, di padre francese originario del Ciad e madre friulana. Aveva lasciato la Rugby Udine all’ultimo anno di Under 16 per accasarsi all’Accademia dell’Usap Perpignan. In precedenza, aveva vestito le maglie della nazionale italiana Under 17 e 18, ma ora, dopo 5 anni di rugby e studio in Francia il suo rientro in Italia per indossare la maglia biancoblù.

Sarà Enrico Endrizzi, attuale Team Manager del Mogliano, a coadiuvare nel ruolo di allenatore Salvatore Costanzo. Endrizzi, bandiera del club trevigiano, si occuperà dei trequarti.

LAFERT SAN DONA’
Conferme importanti anche in riva al Piave.

La Lafert San Donà ha annunciato i nomi dei 21 giocatori riconfermati in rosa per la stagione 2019-20. Si tratta di  Andrea Ceccato (1L), Luca Zanusso (1L), Elia Pasqual (1L), Gianluca Vian (1L), Alessio Ceglie (1L), Greg Bauer (1L), Antonio Ros (1L), Linda Thwala (1L), Michele Sutto (2L), Nicolò Zuliani (3L), Mattia Catelan (3L), Giorgio Bacchin (3L), Paul Derbyshire (3L), Luca Petrozzi (MM), Enrico Bacchin (Centro), Bogdan Iovu (Centro), Roberto Bertetti (Centro), Edward Reeves (Ala), Dario Schiabel (Ala/centro), Francesco Crisantemo (Ala), Scott Lyle (Estremo).

Lascia, invece, il club veneziano Serena Chiavaroli dopo quattro anni. Il suo posto di preparatore atletico verrà preso da Leonardo Bidogia che aveva affiancato Serena già nella scorsa stagione.

Non saranno più in rosa della Lafert anche Leonardo Balzi, Elia Biasuzzi, Luca Crosato, Matteo Falsaperla, Pietro Gentili, Leroy Jack, Giacomo Nicotera, Brendan Owen, Andrea Pratichetti, Giacomo Riedo e Jan Stander.

Peroni Top12: Kawasaki Robot Calvisano, settimo scudetto

Al Pata Stadium sconfitta la Femi CZ Rovigo 33-10.
La scarsa disciplina punisce i bersaglieri.

di Enrico Daniele
(in copertina foto Ufficio Stampa FIR)

Il Kawasaki Robot Calvisano vince la finale del Peroni Top 12 battendo la Femi CZ Rovigo per 33-10 e si aggiudica lo scudetto nr. 89. Continua a leggere

Semifinale Peroni Top12: l’Argos Petrarca cede lo scettro, Femi CZ Rovigo in finale contro il Kawasaki Robot Calvisano

Al Battaglini ha vinto la squadra più forte, ma il Petrarca esce a testa alta.
L’eleganza di Marcato vince sull’arroganza di Casellato.
Nell’altra semifinale vittoria netta del Calvisano.
Sabato 18 maggio l’epilogo al Pata Stadium.
di Enrico Daniele
(in copertina foto Ufficio Stampa Rugby Rovigo)

L’Argos Petrarca Rugby perde la guerra al Battaglini contro la Femi CZ Rovigo per 18-9, con i bersaglieri che agguantano la sesta finale degli ultimi nove campionati. Continua a leggere

Peroni Top12: Schipani e Liperini gli arbitri delle semifinali di ritorno, con una curiosità

Si gioca sabato 11 e domenica 12 maggio.
RaiSport le trasmetterà in diretta streaming e differita notturna.
Spareggio play out anche per Verona e Lazio al Plebiscito di Padova: dirige Mitrea.
di Enrico Daniele
(in copertina foto di Stefano Delfrate)

Messe in archivio le semifinali di andata, che al Mirabello hanno visto primeggiare il Kawasaki Robot Calvisano sul Valorugby Emilia per 25-17 che mette così una seria ipoteca sulla finale, Continua a leggere

Semifinali Peroni Top12: Calvisano ipoteca la finale e Rovigo non tiene conto delle grandi risorse del Petrarca

Sole al Mirabello e l’ira di Giove pluvio al Plebiscito
Le due facce delle semifinali.
di Enrico Daniele
(in copertina foto Franco Cusinato)

Tutto come da pronostico al Mirabello di Reggio nell’Emilia nella prima delle due semifinali giocata sabato 4 maggio sotto un sole primaverile. Continua a leggere